VEIT HEINICHEN presenta "Lontani parenti", Edizioni E/O

Dialoga con l'autore Martina Vocci. Nella cornice del festival Libri in festa.

  20:30
Palatenda in piazzale Martiri delle Foibe a Ronchi dei Legionari
Ubik Rinascita Monfalcone
  Locandina
Palatenda in piazzale Martiri delle Foibe a Ronchi dei Legionari

Lontani parenti

Heinichen Veit

E/O (2022)
18,00 €
 9788833574486
Lontani parenti
Due uomini uccisi nel giro di poche ore, entrambi con una freccia tirata da una balestra professionale, ovviamente fanno pensare alla stessa mano. Ma quando gli omicidi vengono collegati ad altri avvenuti negli ultimi mesi in zone più o meno limitrofe, il caso si inserisce in un contesto politico e la prospettiva cambia. Con il progredire delle indagini, infatti, Proteo Laurenti e i suoi collaboratori capiscono che le cause della catena di delitti non devono essere ricercate tanto nel presente quanto nel passato, perché hanno avuto origine nella guerra, nell'occupazione tedesca dopo l'8 settembre, nella Risiera di San Sabba, nella Resistenza. Parallelamente il commissario capo deve fare i conti con la dimensione ben più privata della vita familiare e ingoiare due rospi a breve distanza l'uno dall'altro: Livia e Dirk hanno deciso di sposarsi ? quindi è fatta, dovrà mettersi l'anima in pace e accettare l'idea di ritrovarsi in casa un genero tedesco ? e Patrizia è di nuovo incinta, ma a quanto pare il padre non è il fidanzato Gigi, come sempre imbarcato su una nave.